Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 15:30 a 17:00

Il Fascicolo Sanitario Elettronico che c'è. Emilia-Romagna 2013 [ re.17 ]

a cura di CUP 2000

Il Fascicolo Sanitario Elettronico è diventato legge dello stato italiano. Il FSE,  realizzato da CUP 2000 per la Regione Emilia-Romagna, è la My Page di Internet che raccoglie la documentazione sanitaria individuale e,nel tempo, la storia clinica di una persona. Visite, esami e referti sono aggiornati in tempo reale e sempre visibili su computer o smartphone, tramite un sito Internet personale, protetto e riservato, da dove è possibile anche ottenere on line servizi di pagamento ticket, prenotazione visite, cambio del medico di famiglia ecc.. Grazie al FSE è possibile interagire con il Sistema Sanitario e archiviare dati e osservazioni di salute prodotte dall¹utente.
Oltre ai dati anagrafici e ai dati relativi al medico curante, i documenti già disponibili e consultabili nel FSE sono: referti di visite ed esami erogati dalle strutture pubbliche e accreditate del Servizio Sanitario Regionale, referti di Pronto Soccorso, lettere di dimissioni da ricovero in ospedali, prescrizioni specialistiche, prescrizioni farmaceutiche. Presto sarà anche disponibile il Patient Summary, il Profilo Sanitario Sintetico individuale predisposto dal medico di famiglia.

Ogni cittadino della Regione-Emilia Romagna può attivare il proprio FSE nei punti di attivazione delle Aziende Sanitarie. Già oltre 3,4 milioni di cittadini hanno dato il consenso affinché i loro dati di salute entrino nel FSE.

Programma dei lavori

Micocci
Stefano Micocci Project Manager Fascicolo Sanitario Elettronico - Portale e Help Desk per il cittadino,. - CUP 2000 S.p.A
Toniutti
Andrea Toniutti Direttore del Dipartimento interaziendale gestionale ICT, - Azienda Usl di Ferrara
Zucchelli
Dalla dematerializzazione dei referti alla dematerializzazione della ricetta. Il percorso della Regione Emilia-Romagna.
Andrea Zucchelli Project Manager Dematerializzazione, - CUP 2000 S.p.A.
Torna alla home