Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 14:00 a 15:30

Soluzioni innovative per la produzione di mezzi di trasporto pubblico urbano [ bo.04 ]

Con G.Muzzarelli, Assessore alle Attività produttive della Regione Emilia-Romagna, C.Bruni, RSU Bredamenarinibus, M.Sangalli, rappresentante dello spinf off del Politecnico di Milano E-Co (Electric&Hybrid- Drive Company), G.Pede, responsabile del Laboratorio veicoli a basso impatto ambientale dell’ENEA G.Pontecorvo, Presidente esecutivo di Bredamenarinibus, A.Colombo, assessore alla Mobilità e ai trasporti del Comune di Bologna.

Programma dei lavori

14.00 - 15.30

Muzzarelli
Gian Carlo Muzzarelli Assessore Attività produttive, piano energetico e sviluppo sostenibile, economia verde, edilizia, autorizzazione unica integrata - Regione Emilia-Romagna Biografia

È nato a Modena nel 1955. Bancario in aspettativa, ha un figlio. È stato sindaco di Fanano, nel Modenese, dal 1980 al 1990 ed anche assessore all’Agricoltura, Turismo e Programmazione della Comunità montana dell’Alto Frignano. 
Dal 1990 al 1999 è stato assessore della Provincia di Modena con deleghe a Sanità, Servizi sociali,Turismo, Cultura e Volontariato nel primo mandato mentre nel secondo mandato si è occupato della Programmazione territoriale, Ambiente e Protezione civile. Ha ricoperto dal 1994 l’incarico di vicepresidente della Provincia di Modena.
È stato eletto consigliere della Regione nel 2000 e ha presieduto, nella VII legislatura, la commissione Territorio, Ambiente e Infrastrutture.
Rieletto consigliere nel 2005 ha nuovamente presieduto la commissione assembleare Territorio, Ambiente e Mobilità. 
Dal marzo 2009 ha ricoperto l'incarico di assessore regionale alla Programmazione e sviluppo territoriale, Cooperazione con le Autonomie locali ed Organizzazione.

Chiudi

Bruni
Cristiano Bruni RSU Bredamenarinibus Biografia


Cristiano Bruni nato a Ferrara il 01.06.1976, in BredaMenariniBus dal giugno 1996 assunto come carpentiere e ora allestitore. Dal 2006 rappresenta i lavoratori nella RSU e dal 2010 è delegato di Patronato.

Chiudi

Sangalli
Mirco Sangalli Rappresentante dello spinf off del Politecnico di Milano E-Co - - Electric&Hybrid-Drive Company Biografia

Mirco Sangalli collabora con E-Co Hybrid, lo spinoff del Politecnico di Milano attivo da molto tempo nel cercare possibili beneficiari dell'applicazione del retrofit ibrido sui veicoli esistenti. Ha collaborato con cooperative di consulenza ambientale e studi professionali nel settore degli appalti pubblici ed è stato consulente per la redazione di bandi a più efficiente operatività ed economicità nel campo delle flotte di veicoli per la raccolta dei rifiuti porta a porta. E' interessato ad una ampia gamma di nuove tecnologie ed è fautore del concetto di durata, che si contrappone all'obsolescenza programmata, come scelta prioritaria nel campo dei sistemi e degli impianti.

 

Chiudi

Pede
Giovanni Pede Responsabile del Laboratorio veicoli a basso impatto ambientale - dell'ENEA Biografia

Graduated in Mechanical Engineering, University “La Sapienza “ in Rome in 1978. Joined ENEA in 1984 after five years work in plant design and construction with an important industrial group. His experience in ENEA includes nuclear engineering, energy saving technologies and, since 1990, automotive engineering. Since 1990 Mr. Pede has worked in the field of automotive engineering. At the moment, he is the responsible of the ENEA testing laboratories for vehicles and automotive components like motors, traction batteries, supercapacitors etc. at the Research Center “ La Casaccia”, near Rome. He is author of more than 80 papers, about traction systems design and automative components innovation, published on international congresses and journals. 

Chiudi

Pontecorvo
Giovanni Pontecorvo Executive Chairman - BredaMenarinibus Biografia

Giovanni Pontecorvo, Presidente BredaMenarinibus. 64 anni, sposato con due figlie. La sua carriera comincia nel 1970 presso la società Italcraft nella Pianificazione e Produzione. Nel 1971 è in Finanziaria Breda nella Direzione Relazioni Internazionali, dove diventa responsabile delle Relazioni Istituzionali. Nel 1981 passa all’Ente di Gestione Efim con lo stesso incarico, dove rimane fino al 1993. Dal 1993 esercita attività di consulente in diverse società tra le quali Breda Costruzioni Ferroviarie, Breda Energia e Nuova Breda Fucine. Nel 1996 è in AnsaldoBreda in veste di Senior Vice President fino al 2007. Dal 2007 è in Finmeccanica con l’incarico di Senior Advisor della Funzione Energia e Trasporti. Attualmente è il Presidente con poteri di capo azienda di BredaMenarinibus. Membro del Board dei Direttori di Ansaldo Energia Membro del Board dei Direttori di AnsaldoBreda. Onorificenze: Cavaliere della Repubblica Italiana.

Chiudi

Colombo
Andrea Colombo Assessore alla Mobilità e Trasporti - Comune di Bologna Biografia

Nato a Bologna nel 1984, laureato con lode in Giurisprudenza presso l’Università di Bologna.

Dal 2009 ha lavorato come praticante avvocato in uno studio legale di diritto amministrativo, occupandosi soprattutto di enti locali, pianificazione territoriale, edilizia, energie rinnovabili, commercio, pubblico impiego, sicurezza e privacy. Nel 2013 è diventato avvocato, superando il relativo esame di abilitazione alla professione forense presso la Corte d'Appello di Bologna.

La passione per la politica e l’amministrazione pubblica comincia sui banchi di scuola, una vera palestra di confronto democratico e spirito di servizio per la comunità. Nel 2001 viene eletto portavoce cittadino della rete dei 15 principali licei e istituti bolognesi impegnati a difendere la scuola pubblica.

Nel 2003 è attivo in alcune associazioni per la tutela dell’ambiente e della vivibilità della città, maturando un’importante esperienza territoriale nel campo dell’inquinamento e del traffico.
A vent’anni si candida da indipendente al Consiglio del quartiere San Vitale, risultando il primo eletto per il centro-sinistra. Durante il mandato 2004-09, mentre prosegue negli studi universitari, da presidente della commissione “Ambiente e Mobilità” realizza numerosi progetti innovativi: dalla promozione di pedoni, ciclisti e trasporto pubblico alla riqualificazione urbana, dall’incremento degli spazi verdi e di socialità alla valorizzazione del tessuto culturale e commerciale. Alle elezioni amministrative 2011 è il secondo eletto nella lista Pd al Consiglio comunale, dal quale si dimette per diventare su scelta del sindaco, a 27 anni, il più giovane assessore di sesso maschile della storia repubblicana del Comune di Bologna.

A lui è assegnata la delega Mobilità e Trasporti; in particolare, relativi ai seguenti programmi di intervento: Trasporto pubblico locale, Infrastrutture per la Mobilità, Mobilità Sostenibile, Piano urbano del traffico, Sosta e parcheggi, Servizi e piste ciclabili, Pedonalizzazioni e Sicurezza Stradale, Provvedimenti anti smog e controllo del traffico, Taxi e altri servizi di trasporto collettivo, Aeroporto.

 

 

Chiudi

Torna alla home