Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 09:30 a 13:00

Data Lab: Data Journalism - Scenari [ lb.44 ]

Data Lab #Censimenti - organizzato da Istat

Data Journalism è il filo conduttore del secondo dei tre giorni di laboratorio e formazione che Istat organizza all’interno di Smart City Exhibition. Un vero e proprio Data Lab che, con il contributo di esperti, tecnici e visionari, rappresenta una opportunità importante per imparare attraverso keynote e workshop; applicare quanto imparato attraverso esercitazioni e laboratori; condividere attraverso momenti di confronto e networking.

La professione del giornalista continua ad evolversi e per una informazione di qualità sempre più centrali diventano le fonti dirette. I dati sono ormai un ingrediente imprescindibile del giornalismo di precisione e di inchiesta. Gli istituti nazionali di statistica hanno sicuramente un’esperienza consolidata su come diffonderli a supporto di una comprensione e lettura corretta dei dati. La responsabile della Comunicazione dell’Istat accanto  a giornalisti ed altri mediatori della diffusione dei dati forniranno alcune  riflessioni sulla loro attività e sugli obiettivi perseguiti.

Il pomeriggio si svolgeranno invece seminari ed esercitazioni pratiche per spiegare ai partecipanti l’utilizzo di strumenti e tools per realizzare infografiche, mappe e visualizzazioni, a partire dai primi dati del 9° Censimento Industria e Servizi  e Censimento delle istituzioni non profit,, già disponibili in più formati nel data warehouse on line. 
Istat considera i nuovi dati un bene a disposizione della collettività per costruire conoscenza utile a tutti e per diffonderli il più possibile e promuoverne il riuso conta sulla collaborazione da parte di tutti gli stakeholder del Censimento e degli advocates dell’open data. (Consulta il programma della sessione pomeridiana, dedicata ai Tools)

Programma dei lavori

Coordina

Keynote

Cos’è il giornalismo dei dati? Esempi di data journalism italiano

Cacioli
Patrizia Cacioli Direttore - Direzione Centrale Diffusione e Comunicazione - Istat Biografia

Già giornalista professionista, è attualmente a capo della Direzione centrale per la Diffusione e Comunicazione dell'Informazione statistica. Guida tale funzione in Istat da oltre 10 anni

Chiudi

Ottaviani
Jacopo Ottaviani Data journalist e interactive news developer Biografia

Jacopo Ottaviani lavora come data journalist e interactive news developer per testate italiane e internazionali. Ha collaborato, tra gli altri, con Il Fatto Quotidiano, The Guardian e Al Jazeera English.

Il suo progetto «Patrie Galere», la mappa dei suicidi nelle carceri italiane, è probabilmente il primo progetto di data journalism pubblicato in Italia. Nella sua filosofia  rientra l'idea di restituire un'identità tangibile al dato anonimo, facendo riemergere un'umanità che si perde tra i numeri e le statistiche.

È possibile seguirlo su Twitter @jackottaviani

Chiudi

Mastrolonardo
Raffaele Mastrolonardo Agenzia giornalistica Effecinque Biografia

Raffaele Mastrolonardo, giornalista, è co-fondatore dell'agenzia effecinque (www.effecinque.org) specializzata in nuovi formati per l'informazione. Da più di dieci anni scrive di tecnologia e cultura digitale per alcune delle più importanti testate italiane, online e non. Tra queste, Wired, TG24.SKY.it, Focus, Corriere della Sera. La sua ultima tentazione professionale è il data journalism. 

Twitter: @pelopida

Chiudi

Feltri
Stefano Feltri Il Fatto Quotidiano Biografia

Stefano Feltri, 29 anni, è laureato in economia alla Bocconi. Ha lavorato per Radio24, il Foglio e il Riformista. E' caposervizio per l'economia del Fatto Quotidiano, dove lavora dalla fondazione, nel 2009. Cura l'inserto del mercoledì "Il Fatto economico", collabora con il mensile Linus e con la trasmissione Otto e mezzo su La7. 

Chiudi

Bacchiddu
Paola Bacchiddu Giornalista - L'Espresso Biografia

Paola Bacchiddu, web e video-reporter. Ha lavorato al Foglio e nel gruppo Unione Sarda, per il quotidiano e il tg dell'emittente televisiva. Due anni fa ha co-fondato la testata on line Linkiesta dove si occupava di politica. Ha scritto per Panorama.it, GQ e il gruppo Class. Oggi si occupa di cultura digitale, inchieste e politica per il gruppo Espresso e Agenda digitale.eu. Sta per tuffarsi nel data journalism e nel liveblogging.

Chiudi

Torna alla home