Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 15:15 a 18:00

Progetto ELICOMUNI: un esempio concreto di completa "de-certificazione" del rapporto tra la Pubblica Amministrazione e il cittadino [ co.39 ]

 Il progetto "Eli-ComUni"- Elisa Comunicazione Unica è tra le sei iniziative finanziate dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri  nell'ambito del programma Elisa riguardante gli investimenti per l'innovazione negli enti locali. Il progetto accoglie le indicazioni delle disposizioni normative che mirano a determinare una completa "de-certificazione" del rapporto tra la Pubblica Amministrazione e il cittadino.

Eli-ComUni prevede la realizzazione e la sperimentazione di un pacchetto di servizi volti a permettere l'integrazione tra le applicazioni di anagrafe comunale distribuite sul territorio. In particolare il progetto si propone di contribuire alla semplificazione delle relazioni tra Comuni, imprese e cittadini coinvolti nella gestione e nell'uso delle informazioni anagrafiche.

Il capofila del progetto è la Provincia di Pescara che, grazie alla collaborazione, oltre al cofinanziamento, della Regione Abruzzo e dell a Struttura Informatica regionale, ha completato la definizione delle specifiche dei servizi esposti dai comuni  ( interrogazione per visura/certificazione anagrafica, sistema di pagamento on line dei servizi comunali) utilizzando la porta di dominio Icar realizzata dalla Regione Abruzzo e ora avvierà la fase di test. Partner del progetto sono la Provincia di Teramo, Roma Capitale, altri Comuni,  il CST Ali "Comunimolisani", il CST Sulmona e il CST Chieti, con un bacino complessivo di utenza di circa quattro milioni di cittadini. Il progetto è realizzato con il supporto dell'Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) e la sua struttura Ancitel SpA.

Programma dei lavori

Intervengono

D'Ottavio
Intervento di Angelo D'Ottavio
Angelo D'Ottavio Assessore all'innovazione e all'informatica - Provincia di Pescara Vedi atti
Di Toma
Intervento di Valentino Di Toma
Valentino Di Toma Direttore Divisione Tecnica - ANCITEL Vedi atti

Atti di questo intervento

02_co_39_di_toma.mp3

Chiudi

Spinelli
Intervento di Danilo Spinelli
Danilo Spinelli Responsabile Ricerca e Progettazione - Ancitel Vedi atti
Bernardini
Intervento di Fabrizio Bernardini
Fabrizio Bernardini Segretario Generale e Direttore - Provincia di Pescara Vedi atti

Atti di questo intervento

05_co_39_bernardini.mp3

Chiudi

Longhi
Intervento a cura di Domenico Longhi
Domenico Longhi Responsabile Sistema Informativo Territoriale e Telematica - Regione Abruzzo Biografia Vedi atti

Ingegnere, é attualmente Direttore della Struttura Speciale di Supporto Sistema Informativo Regionale della Regione Abruzzo e Coordinatore del Comitato Permanente per i Sistemi Geografici del Centro Interregionale per i SIStemi informativi, geografici e sttaistici.

Le attività svolte in ambito interregionale sono rivolte al Coordinamento delle attività geografiche delle Regioni. Dal 2000 si é impegnato nelle attività di supporto ai vari coordinamenti interregionali e nazionali (IntesaGIS, Comitato per le regole Tecniche dei dati territoriali) per la definizione di un quadro normativo di standardizzazione dell'informazione geografica e di sviluppo dei temi relativi alla concreta realizzazione di una infrastruttura di dati territoriali nazionali realmente aderente allo spirito della Direttiva CE INSPIRE e del Codice dell'Amministrazione Digitale. In particolare é stato uno dei componenti dei gruppi di lavoro che hanno portato alla stesura dei 4 Decreti Ministeriali 10/11/2011 relativi ai metadati, ai database geografici, alle ortoimmagini ed al sistema geodetico nazionale.

Le attività svolte all'interno della Regione sono rivolte alla realizzazione di una infrastruttura informatica che oltre a gestire le attività istituzionali del proprio ente fosse anche il supporto agli enti locali regionali in un quadro di cooperazione inter-istituzionale. Tale impegno sta portando oggi la regione Abruzzo alla realizzazione di un'infrastruttura realmente cooperante che vede il tema dello sviluppo di servizi e strumenti fondamentali per la realizzazione delle Smart City (servizi e-government, sistemi informativi territoriali, geoportale, sportello unico alle attività produttive, sistemi per la fiscalità locali).

Chiudi

Torna alla home