Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 09:30 a 11:30

La Governance della Smart City [ lb.17 ]

In collaborazione con Selex ES

Il laboratorio è ad invito. Per candidare la propria partecipazione scrivere a: d.tiseo@forumpa.it

L’adozione di soluzioni smart per la città non può prescindere dall’introduzione di politiche sostenibili di governance della stessa, con l’utilizzo di nuovi meccanismi per indirizzare la strategia globale di intervento.  Il framework di governance deve includere modelli, indicatori, policy ed indirizzi per consentire agli amministratori locali di perseguire, in maniera continuativa, il miglioramento della qualità della vita di cittadini e lo sviluppo economico delle imprese.

Il percorso ideale è un ciclo di ottimizzazione continua, che si snoda a partire dalla progettazione iniziale del sistema di governance, con focalizzazione sugli obiettivi attesi, sul modello organizzativo da adottare per facilitare l’azione di governo, sui meccanismi di funding e/o financing che ne consentono il sostentamento e sul sistema di pianificazione e controllo delle iniziative avviate, realizzando progetti pilota da integrare in un quadro di obiettivi e programmi più ampi.

La realizzazione di iniziative smart richiede altresì lo sviluppo di un sistema di misurazione, sensibilizzazione e comunicazione dei progressi socio-economici della Smart City che consenta agli stakeholder di valutare i progressi verso l’accrescimento della smartness della città e le esigenze di adeguamento / rinnovo degli obiettivi.

La discussione prenderà quindi origine dai Modelli di governance della Smart City e dai sistemi di KPI internazionali, per poi raccordarsi con le iniziative ed esperienze nazionali, sia con il dibattito sulle Linee Guida degli Enti Istituzionali di riferimento, che con le testimonianze attive delle principali Municipalità che hanno già avviato, o stanno per avviare, tali programmi.

Programma dei lavori

Introduce

Dameri
Paola Dameri Assessore Politiche Socio sanitarie - Comune di Genova Biografia

Docente di Economia aziendale presso il Dipartimento di Economia dell'Università di Genova.

Docente di IT Governance presso l'Università Paris IX - Dauphine

Membro della SDA Bocconi School of Management - Unit Sistemi Informativi

Interessi di ricerca: da molti anni svolge attività di studio e ricerca sul tema dei Sistemi informativi aziendali. I sui studi riguardano principalmente: la valutazione degli investimenti in ICT; la governance, l'uditing e la compliance dei Sistemi informativi aziendali; il ruolo dell'ICT nella competitività delle imprese, sia grandi che PMI. Da circa un anno si occupa di e-government e e-welfare, ovvero della possibilità di utilizzare le tecnologie informatiche per migliorare il benessere dei cittadini. Collabora con OECD sul tema della città digitale e della valutazione di impatto delle tecnologie informatiche sugli aspetti economico-sociali territoriali.

Chiudi

Modera

Bianco
Danilo Bianco VP CTO/Capability ICT & Networking Security & Smart Systems - Selex ES Biografia

Head of  PreSales CyberSecurity & ICT Solutions nella Div. Security & Information Systems di Leonardo, che fornisce piattaforme digitali per applicazioni sicure,  cybersecurity & threat intelligence, big data & analytics per lo sviluppo dei programmi strategici di trasformazione digitale della Pubblica Amministrazione e delle Imprese.

Ha collaborato all’organizzazione di eventi di comunicazione in ambito Digital e Security (CyberTech Europe, Forum PA, Smart City Exhibition) e partecipa a numerose iniziative di innovazione digitale con ANITEC/Assinform, Confindustria Digitale e Stati Generali dell’Innovazione.

 

Chiudi

Almi
Andrea Almi CTO City Governance ICT & Networking - Selex ES

Intervengono

Pollio
Alessandro Pollio Assessore Sviluppo e innovazione economica, Problemi del lavoro, Politiche comunitarie - Comune di La Spezia
Casentini
Maria Elena Casentini Comune di La Spezia
Galdi
Antonella Galdi Vice Segretario Generale - ANCI
Busato
Nadia Busato Coordinatrice Brescia Smart City - Comune di Brescia Biografia

Classe 1979, sono un'umanista, giornalista e professionista della comunicazione con la passione per il modo in cui la tecnologia ha modificato le relazioni umane e il rapporto del singolo con contesti e valori fondanti per la collettività. Dal 2012 sono Project Manager di Brescia Smart City. In Brescia ho contribuito, promosso e/o coordinato alcuni tra i maggiori progetti di innovazione urbana degli ultimi anni. Sono valutatrice europea e collaboro con la rappresentanza della Commissione Europea in Italia, ufficio di Milano. Partecipo attivamente alla definizione di una “via italiana alle smart cities” che promuove in Europa -tra gli altri aspetti- la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale come pilastro dell'innovazione. Condivido la mia esperienza lavorativa per le istituzioni e le PA sul blog smartness.it, in cui sostengo il ruolo degli umanisti nell'innovazione urbana e nella progettazione. Coordinando, promuovendo e seguendo per motivi professionali, ruolo istituzionale e anche per curiosità alcuni tra i più rilevanti progetti di innovazione urbana e sociale in Italia e in Europa, promuovo la necessità di sostenere le community come primo livello di condivisione e aggregazione, per nuove forme mediate di partecipazione al progresso delle città e dei territorio, nonché alla realizzazione di modelli globali equi e sostenibili di felicità

Chiudi

Melchioni
Alessandra Melchioni Coordinatrice Staff del Vice Sindaco, Assessore alle Infrastrutture, Mobilità, Trasporti, tempi e orari della citta', Innovazione Tecnologica - Comune di Bergamo Biografia

La mia esperienza lavorativa si é sviluppata per lo più nell'immenso, eclettico e frenetico mondo della moda .
Laureata in Scienze Politiche (indirizzo internazionale) presso l'Università degli Studi di Pavia, ho frequentato diversi master e corsi di specializzazioni in marketing e moda (SDA Bocconi) in Italia e all'estero.
Ho ricoperto diversi ruoli, tra cui quello di Amministratore Delegato, in società operanti nel settore della moda, spaziando dalle gestione del retail alla pianificazione e allo sviluppo di reti di franchising in ambito italiano ed europeo.
Mi sposo e mi trasferisco a Bergamo nel 2003, anno in cui decido di intraprendere una nuova avventura. Nascono Elena e Sofia.
Attualmente ricopro una posizione organizzativa nel ruolo di coordinatrice responsabile dello staff del Vice Sindaco e Assessore alle Infrastrutture, Gestione della Mobilità e Trasporti, Spazi e Tempi urbani , Innovazione Tecnologica, occupandomi inoltre di relazioni esterne, marketing e grandi eventi.
Il vice sindaco mi ha recentemente conferito l'incarico di project leader per "Bergamo Smart City - Sustainable Community" cui mi sto dedicando a tempo pieno applicando all'ambito pubblico il mio innato senso imprenditoriale.

Chiudi

Pissarello
Paolo Pissarello Vicepresidente Associazione Genova Smart City - Comune di Genova
Delli Noci
Alessandro Delli Noci Assessore all'Innovazione Tecnologica, Lavoro e Politiche giovanili - Comune di Lecce Biografia

Nato nel 1982, Alessandro Delli Noci è Vice Sindaco del Comune di Lecce.

Laureato in Ingegneria gestionale all'Università degli Studi di Lecce e specializzato in programmi di innovazione e ricerca nel settore ICT.

Dal 2012 al 2016 assessore all'innovazione tecnologica, politiche comunitarie, politiche giovanili, politiche per il lavoro e formazione professionale dei Comune di Lecce. Nonchè Coordinatore nazionale del gruppo di lavoro ANCI per l'Agenda digitale

Si è sempre occupato nel settore pubblico e privato politiche per la valorizzazione della creatività giovanile, di progettazione europea, di progetti per l’innovazione tecnologica, digitale e sociale.

 

Chiudi

Sarfatti
Caterina Sarfatti Gabinetto del Sindaco - Settore Relazioni Internazionali - Comune di Milano Biografia

Caterina Sarfatti, 29 anni. Lavora al Settore Relazioni Internazionali del Gabinetto del Sindaco al Comune di Milano, occupandosi soprattutto di progettazione europea in materia sociale e ambientale. Laureata in Scienze Politiche a Sciences Po a Parigi, ha ottenuto un master in Diritti Umani e un master in Politiche ambientali internazionali. Ha coordinato la partecipazione del Comune di Milano ai bandi europei del Settimo programma quadro legati all’iniziativa della Commissione UE Smart Cities and Communities. Ora è referente per il Gabinetto del Sindaco del progetto Milano Smart City.

Chiudi

Mosso
Donatella Mosso Coordinatrice - Fondazione Torino Smart City
Marzano
Flavia Marzano Presidente - Stati generali dell'Innovazione - Fondatrice WISTER Biografia

(Savona 1954), diplomata a Roma, laureata a Pisa in Scienze dell'Informazione. Da più di 25 anni opera per l'innovazione della Pubblica Amministrazione. Docente in Tecnologie per la pubblica amministrazione presso università di Bologna, Torino, Roma Sapienza e Link Campus University dove ha ideato e dirige il Master Smart Public Administration.

L’attività degli ultimi dieci anni si è svolta principalmente nei seguenti ambiti: Open Government, Smart City, Agenda Digitale, Trasparenza, Partecipazione, Open Source, Open data, Cittadinanza attiva, Divario digitale e di genere. già Assessora Roma Semplice - Roma Capitale

Social network manager, esperta di comunità virtuali, fondatrice e Presidente (dimissionaria a seguito dell’incarico di assessora) di Stati Generali dell'Innovazione, ideatrice e animatrice della rete WISTER (Women for Intelligent and Smart Territories). E' stata Assessora Roma Semplice.

Chiudi

Iacono
Giuseppe Iacono Vice Presidente - Stati Generali dell'Innovazione Biografia

Capo segreteria tecnica Assessorato Roma Semplice.

Laureato in Scienze dell’Informazione, ha 30 anni di esperienza in campo tecnico, gestionale e manageriale, come imprenditore, consulente, formatore. Ha coordinato progetti di miglioramento per aziende di profilo internazionale e sviluppato interventi di formazione e sviluppo competenze nel campo della gestione dei team, del project management e della qualità.

Da anni promuove iniziative in campo nazionale sui temi dell’innovazione, è stato Presidente dell’Associazione Stati Generali dell’Innovazione, di cui è anche co-fondatore (www.statigeneralinnovazione.it), già Presidente anche dell’Istituto Italiano Open Data, è stato coordinatore del gruppo di lavoro “Competenze per la cittadinanza digitale e inclusione digitale” del Programma Nazionale per la cultura, la formazione e le competenze digitali, e advisor esperto dell’Osservatorio Agenda Digitale del Politecnico di Milano. Co-ideatore e docente del master Smart PA della Link Campus University e docente del master Innovare con il Cloud dell’Università degli studi di Padova.

Scrive periodicamente come protagonista collaboratore su www.agendadigitale.eu, curatore del canale Scuola Digitale, è membro del Comitato degli Esperti per l’innovazione di OMAT360 e “eSkills Ambassador” per i progetto europeo “e-skills 4 Jobs”. È autore di oltre 100 lemmi dei nuovi volumi Scienza e Tecnica dell’Enciclopedia Treccani dedicati a Informatica e Nuovi Media e di numerose pubblicazioni su riviste specializzate, su atti di convegni e di seminari, oltre che di diversi libri sui temi del management e dell’innovazione.

Chiudi

Oddone
Francesco Oddone Assessore allo Sviluppo Economico - Comune di Genova Biografia

Nato a Genova, 45 anni. Economista, Laureato in Economia Politica all’Università Bocconi di Milano (1992), e in Scienze Politiche (2001) all’Università di Genova. 

Ha conseguito il Master of Arts–Economics (2000, Ph.D. ABD) presso l’Università di New York, dove ha anche operato come “Instructor of Economics e, presso la sede di Firenze della stessa Università, è stato successivamente professore a contratto di Macroeconomia.

Dal 1999 al 2001è stato consigliere di amministrazione di Stazioni Marittime. Consulente economico e finanziario di Sviluppo Genova (nel periodo 1997-2000) e del Ministero dell’Economia e delle Finanze (negli anni 2001-2003), ha gestito la realizzazione del Nuovo Mercato Ortofrutticolo all’ingrosso di Genova Bolzaneto in qualità di amministratore unico della S.C.M. c.p.a., entrato in funzione nel novembre del 2009.

Dal 2007 al 2009 è stato amministratore delegato di SPIm Genova S.p.A., e consigliere di amministrazione della stessa società fino al maggio 2012. Ha ricoperto la carica di Presidente del consiglio di amministrazione di Datasiel S.p.A. dal luglio 2011 al maggio 2012.

Chiudi

Farello
Simone Farello Consigliere comunale - Comune di Genova
Presutti
Gianfranco Presutti Direttore - Direzione Lavoro, Sviluppo, Fondi Europei e Smart City - Comune di Torino Biografia

Nato nel 1961, laureato a Torino in Filosofia con indirizzo sociologico, ha conseguito un Master per Dirigenti dell’Ente Locale rilasciato dall’Università di Torino.

Direttore della direzione Lavoro, Sviluppo, Fondi Europei e Smart City si è occupato di riqualificazione urbana come responsabile  del Programma di Iniziativa Comunitaria Urban 2 (2001-2008)  - 40 milioni di budget - relativo alla riqualificazione fisica ed economica del quartiere Mirafiori Nord di Torino, della gestione di programmi complessi di riqualificazione urbana (contratto di quartiere di Via Dina, PISU Barriera di Milano, PISL, Piano per le Città). E’ responsabile per la Città di Torino degli interventi finanziati con i fondi strutturali nel quadro della programmazione europea  (Fesr e Fse) e  nazionale   FAS/FSC. Membro del Comitato di Sorveglianza del POR Fesr   e del Comitato di Sorveglianza del POR FSC della Regione Piemonte.

E’ responsabile del coordinamento di gruppi inter-direzionali finalizzati all’accesso a fondi europei, regionali e nazionali e  del gruppo di lavoro inter-direzionale Torino smart City.

 

Chiudi

Lancerin
Lucia Lancerin Laboratorio Città Biografia

Architetto titolare di Laboratorio Città, opera nei settori della progettazione partecipata e accessibile, della rigenerazione urbana, della promozione della sostenibilità locale ed inclusiva. Socia e componente del consiglio direttivo di Aip2-Italia, è referente per Aip2 Veneto e per il gruppo Valutazione della Partecipazione. Ha svolto attività di docenza e tutoraggio nel corso di perfezionamento post-lauream dell'Università Iuav di Venezia "Azione locale partecipata e sviluppo urbano sostenibile". Socia aderente dell'INU, collabora con Biennale Spazio Pubblico su Spazio pubblico e turismo accessibile.

Chiudi

Montanini
Emanuela Montanini Settore Urbanistica - Comune di Parma
Luppi
Francesca Luppi Settore Urbanistica, Pianificazione Generale - Comune di Parma
Ropa
Loris Ropa Sindaco - Comune di Anzola dell'Emilia
Lazzari
Massimiliano Lazzari Vice Sindaco, Affari Istituzionali, Lavori Pubblici, Mobilità sostenibile e Sport - Comune di Anzola dell''Emilia
Toffolo
Martina Toffolo Assessore all'Urbanistica - Comune di Pordenone Biografia

Toffolo Martina (Aviano PN 28.06.1966) si laurea presso l’Istituto Universitario di Architettura di Venezia con indirizzo architettonico. Da subito pratica la libera professione nell’ambito dell’architettura e dell’urbanistica, prima collaborando con altri studi professionali e poi costituendo uno studio in proprio con l’architetto Andrea Tomio. Durante tutto il periodo continua a collaborare con l’Istituto Universitario di architettura di Venezia come cultore della materia nel corso di Museografia.

L’avventura della libera professione viene interrotta quando, nel 2006, viene nominata per la prima volta Assessore, dal Sindaco Sergio Bolzonello nel Comune di Pordenone, con delega alla Pianificazione del territorio, progettazione europea in campo urbano, edilizia privata, edilizia residenziale pubblica, SIT: Durante il primo mandato si occupa dell’attivazione di processi di pianificazione partecipata a livello di ambito di quartiere, dell’individuazione di azioni volte alla rigenerazione urbana del tessuto edificato e dei tavoli regionali di coprogettazione per la definizione dei nuovi strumenti di pianificazione territoriale.

Nel 2011, a seguito dell’elezione del nuovo Sindaco di Pordenone, Claudio Pedrotti, le viene riconfermata la delega assessorile. In questi due anni ha attivato il progetto “Pordenone più facile”, processo di partecipazione civica, propedeutico alla redazione del nuovo Piano Regolatore Generale Comunale di Pordenone e all’individuazione delle azioni finalizzate alla promozione della Smart City.

Chiudi

Dieci
Giuseppe Dieci Direttore Generale - Comune di Modena Biografia

Direttore Generale del Comune di Modena dal febbraio 2010 Dirigente Responsabile del Gabinetto del Sindaco e Politiche delle Sicurezze del Comune di Modena dal gennaio 2000 al gennaio 2010 Dirigente Responsabile - Relazioni Esterne e Rapporti con i Cittadini del Comune di Modena dal gennaio 97 al dicembre 1999 Presidente Società di Trasformazione Urbana CambiaMO dal gennaio 2006 al maggio 2012 Componente del Consiglio di Amministrazione presso la Fondazione Scuola Interregionale di Polizia Locale dall'ottobre 2008 Responsabile di Struttura presso la segreteria dell'Assessorate alla Sanità e ai Servizi Sociali presso la Regione Emilia-Romagna dal maggio 1993 al dicembre 1996 Diploma di laurea in Scienze Politiche presso l'Università di Bologna nel 1993

Chiudi

De Rose
Geppino De Rose Assessore Smart City e Social Innovation, Innovazione E Universita', Agenda Digitale, Formazione Della Coscienza Civica, Scuola e Cultura, Citta' A Misura Di Bambino, Cittadinanza Attiva - Comune di Cosenza
Bellifemine
Francesco Bellifemine Assessore Politiche per il lavoro, sviluppo economico e innovazione, Smart cities, Innovazione e Agenda digitale - Comune di Molfetta
Tartari
Dimitri Tartari Assessore Politiche giovanili, comunicazione, innovazione tecnologica - Comune di San Giovanni in Persiceto Biografia

Responsabile Agenda Digitale dell'Emilia-Romagna, attualmente lavora nel Gabinetto del Presidente in Regione Emilia-Romagna. Precedentemente è stato consulente di politiche pubbliche per il digitale, amministratore in un Comune di medie dimensioni, project manager di progetti EU e nazionali. Laureato in Economia con specializzazioni in ambito di Economia della Rete da sempre è prima di tutto un entusiasta delle tecnologie e un positivista. Crede nell'opportunità e necessità di lavorare sulle "comunità informali" che sempre più spesso producono reale cambiamento sociale attraverso Internet e la tecnologia.

Chiudi

Tani
Simone Tani Servizio Promozione Economica, Turistica e Strategie di Sviluppo - Comune di Firenze
Cantelli
Mirco Cantelli Assessore Semplificazione amministrativa Innovazione tecnologica, Informatizzazione ed E-government, Economia e Lavoro, Progetto Imola Lavora, Progetto Smart Cities, SUAP, Relazioni internazionali e Fondi europei - Comune di Imola
Fusoni
Pier Luigi Fusoni Direttore Operativo - Comune di La Spezia Biografia

Dirigente del Comune della Spezia dal 1986, dal maggio 2005 è stato nominato Direttore Operativo (carica interna equivalente a quella di Direttore Generale) è altresì Direttore del 1° Dipartimento: Servizi Finanziari, Partecipazioni Comunali, Provveditorato e Patrimonio. Fra i progetti più significativi che ha seguito si segnalano: il Piano Strategico del Comune (I° e II° Piano) del quale è stato il responsabile, la creazione dello Sportello Unico delle Imprese nel 1999 fra i primi in Italia.Da ricordare ancora il riordino delle Società Partecipate del Comune e la creazione di società di scopo. Ha curato i più significativi progetti di trasformazione della città ottenendo congrui finanziamenti comunitari nazionali e regionali. Nella carica di Direttore del Comune ha dato impulso all'innovazione e trasformazione dell'Ente attraverso una serie di strumenti ed azioni quali il Piano Generale di Sviluppo, il Piano dell'Innovazione e della semplificazione delle procedure, il Piano di Riorganizzazione del Comune, il Piano della Governance delle Società partecipate e dei servizi esternalizzati, il Piano di Valorizzazione del Patrimonio comunale, l'avvio della rendicontazione sociale annuale, la costruzione di una rete civica totalmente accessibile. L'obiettivo che persegue è quello di porre il Comune al centro di un'innovazione profonda nei metodi, nello stile, negli strumenti, nell'azione amministrativa, nelle capacità di comunicare ed interagire con i cittadini.

Chiudi

Agogliati
Barbara Agogliati Assessore Cultura,Giovani,Sistema informativi e Innovazione Tecnologica,Società  Partecipate e Controllo di gestione,Rapporti con il Consiglio Comunale - Comune di Rozzano
Divincenzo
Antonio Divincenzo Assessore Politiche dell'Innovazione e della Competitività , Reti e innovazione tecnologica, smart city - Comune di Barletta
Lattanzio
Angela Lattanzio Responsabile Servizio Politiche Europee - Comune di Barletta
Natalicchio
Paola Natalicchio Sindaco - Comune di Molfetta Biografia

Sindaco del Comune di Molfetta, giornalista professionista, nel 2005 è stata il capo ufficio stampa del Comitato nazionale per il Sì ai referendum sulla procreazione medicalmente assistita, coordinatore Antonio Funiciello. Dal 2006 al 2008 ha lavorato come capo ufficio stampa e portavoce del Ministro delle Politiche giovanili e dello Sport, Giovanna Melandri. Nel 2008 è portavoce dell’On. Patrizia Sentinelli, viceministro agli Esteri e coordinatrice romana de La Sinistra L’Arcobaleno, con funzioni di addetta stampa, responsabile comunicazione c/o il comitato elettorale per Francesco Rutelli Sindaco.
Dal 2008 al 2009 è stata redattrice del quotidiano l'Unità diretto da Concita de Gregorio. Ha lavorato come consulente e redattrice presso il programma di Rai Due “Il fatto del giorno” (2010) e presso alcune produzioni televisive ideate da Giovanni Minoli: “Citizen Report” e “I nuovi mille” (2011). È stata redattrice del quotidiano “Pubblico” diretto da Luca Telese. Autrice del libro “Il Regno di Op. Storie incredibili dei bambini invincibili di oncologia pediatrica”.

Chiudi

Galluzzo
Pasquale Galluzzo Segreteria Organizzazione Personale, Servizi Demografici, Semplificazione Amm.va, Progetti Europei, Rapporti con Università - Comune di Alessandria Biografia
Bressani
Erika Bressani Assessore alla Programmazione finanziaria e bilancio, pari opportunità e tempi della città, Innovazione - Comune di Lodi Biografia
Nata a Lodi nel 1975, sposata, madre di due figli, consulente  informatica specializzata nello sviluppo di applicazioni multimediali per gli enti locali  e la digitalizzazione della pubblica amministrazione, per l’Associazione Comuni  Lodigiani ha elaborato progetti sovracomunali; nel 2011 è stata tra le fondatrici dell’associazione Ge.Co. (Genitori Consapevoli), aderente alla Consulta Comunale per le Famiglie. 

Chiudi

Torna alla home