Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 10:00 a 11:00

Smart Green, come è possibile utilizzare lo spazio verde per disinquinare l'ambiente urbano [ lb.34 ]

A cura di Comune di Bologna, Università di Bologna e Aster. Con Dipartimento Ingegneria Civile Chimica Ambientale, Dipartimento di Scienze

Agrarie e Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali – Università di Bologna, Associazione IsolaNova, Studioazue,

Gramigna, Urban Center Bologna, RI:KEA, CAAB – Centro AgroAlimentare di Bologna e flocorto.

Programma dei lavori

10.00 - 11.00

Come è possibile utilizzare lo spazio verde per disinquinare l'ambiente urbano

Phytoremediation, foresta urbana, bonifica dei suoli inquinati, fitodepurazione: già nella bioarchitettura ha preso piede l'installazione di vegetali destinati a depurare le acque; quello che è ancora poco conosciuto è l'impiego massivo del verde urbano per fronteggiare gli inquinanti presenti nella sfera urbana. In un'ora i relatori si alterneranno nell'inquadrare esperienze, e nel prospettare nuove modalità operative per progettare lo spazio verde con funzioni preminenti di filtro depurativo della città.

 

Giorgioni
MariaEva Giorgioni Dipartimento di Scienze Agrarie, Università degli studi di Bologna Biografia

Prof. associato titolare della cattedra di orticoltura e frutticoltura parchi e giardini presso UNIBO ed è esperta ricercatrice sugli arbusti ornamentali (con particolare riferimento alle rose) e al loro      impiego per disinquinare l'ambienta urbano.

Chiudi

Marchiol
Luca Marchiol Dipartimento di Scienze Agrarie ed Ambientali, Università degli Studi di Udine Biografia

(Dipartimento di Scienze Agrarie ed Ambientali, Università degli Studi di Udine), ricercatore, ha curato assieme al prof. G. Zerbi la pubblicazione “il ruolo del verde urbano nella mitigazione dell'inquinamento atmosferico”, Ediz. Sigem, Modena 2013

Chiudi

Burchi
Gianluca Burchi Biografia

Burchi Gianluca, nato il 21/10/1958 a ROMA (RM). Laurea in Scienze agrarie presso l’Universita' di Bologna nel 1982 con 110/110 e Lode. Specializzazione in Biotecnologie Vegetali nel 1993 presso l’Universita' di Pisa con 50/50 e Lode. Abilitazione all'esercizio della Professione di Dottore Agronomo nel 1982 presso l’Universita' di Bologna.

Ricercatore MiPAAF dal 1990, Primo Ricercatore CRA dal 2003 e Direttore Incaricato dal marzo 2012 del CRA-VIV Unità di Ricerca per il Vivaismo e la Gestione del Verde Ambientale ed Ornamentale (PT), in cui coordina le attività di ricerca di 11 ricercatori a tempo determinato, oltre a tre amministrativi e tre operai.

Ha lavorato dal 1989 al 1990 come Senior Researcher in Etiopia nell'ambito del Tana Beles Project finanziato dal Ministero Affari Esteri come Responsabile dell'Azienda Sperimentale del Progetto.

Ha lavorato presso l'USDA ARS di Beltsville MD (USA) nel 2004, nel 2007 e nel 2012, nell'ambito di progetti di ricerca congiunti CRA-USDA.

Ha coordinato e gestito più di 30 Progetti e Schede di Ricerca nazionali e internazionali, finanziati dal MiPAAF, Regione Toscana, FAO, UE (EUREKA) etc. e svolti presso l'Istituto Sperimantale Colture Industriali di Bologna, l'Istituto Sperimentale Floricoltura di Sanremo e il CRA-VIV di Pescia

E’ Coordinatore Nazionale del Gruppo di Lavoro Postraccolta della S.O.I.-Società di Orto-Floro-Frutticoltura Italiana

Ha organizzato o fatto parte del Comitato Scientifico di oltre 20 Congressi Internazionali e Nazionali, nell'ambito di Società Scientifiche di cui è membro: I.S.H.S. (International Society of Horticultural Science), EUCARPIA (European Association for Research on Plant Breeding), S.O.I.

(Società Italiana di Orto-floro-frutticoltura), S.I.G.A. (Società Italiana Genetica Agraria)

Ha pubblicato più di 90 articoli su riviste scientifiche e tecniche, oltre a 70 relazioni orali o poster a congressi internazionali e nazionali.

E’ Membro del Collegio dei Docenti dei Corsi di Dottorato presso la Facoltà di Agraria di Viterbo

E’ Docente Universitario a contratto nella materia “Floricoltura” presso la Facoltà di Agraria di Firenze

E’ relatore di Tesi di Laurea e di Dottorato presso le Università di Pisa, di Firenze e di Viterbo

E’ Referee di riviste internazionali e membro del Comitato Scientifico Editoriale della rivista “Italus Hortus”

 

 

Chiudi

Torna alla home