Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 11:45 a 13:45

I dati ambientali tra governo e trasparenza: il progetto "AmbienteOpenData", primi risultati e prime valutazioni [ co.29 ]

Il convegno affrontera' il tema dei dati ambientali e del loro utilizzo in termini di informazione, partecipazione, accountability.

Opendata ambiente e' un processo di governo del territorio sia in termini di rendicontazione e qualita' della informazione che in termini di possibile uso o contributo della comunita' alla raccolta e organizzazione dei dati e delle informazione.

Processi, piattaforme, limiti, problemi, responsabilita', policy, un test di Arpa, Regione ER, Coordinamento Agenda21, EELL e Indica per tracciare percorsi e condividere processi, metodi e modelli.

Programma dei lavori

Keynote

Cottica
Intervento a cura di Alberto Cottica
Alberto Cottica Economista, esperto di reti sociali Biografia Vedi atti Guarda il video

Attualmente è Consigliere per Online Citizen Engagement presso il Consiglio d'Europa.
Esperto di politiche pubbliche collaborative e online, in particolare sulla gestione dei processi di progettazione basati sulle ICT in collaborazione con i cittadini. Ha maturato un'esperienza diretta nel lancio, mantenimento e cura di comunità di cittadini che lavorano insieme alle autorità di governo verso obiettivi di natura pubblica.. Leader nell’adozione di processi innovativi e, soprattutto, promuove la strada all’apertura e alla trasparenza delle politiche pubbliche. Promotore, con successo, della teoria che il cambiamento è possibile e non dobbiamo temerlo.
Vanta esperienza di governance a livello europeo, nazionale, regionale e locale. Ricercatore universitario in economia della complessità, come motore di sviluppo delle politiche, specializzate nell’analisi delle reti sociali. Gran conoscitore del settore pubblico, delle industrie creative e del quadro dell’innovazione sociale.
Eccellente comunicatore: autore di un libro sul governo wiki, ha pubblicato diversi articoli e curatore di un blog; viene regolarmente invitato in qualità di relatore presso eventi e conferenze internazionali del settore.

Chiudi

Apertura

Burgin
Interventodi Emanuele Burgin
Emanuele Burgin Assessore all'Ambiente Provincia di Bologna e - Past President Coordinamento Agende 21 locali Biografia Vedi atti Guarda il video

Emanuele Burgin, nato nel 1960, laureato in chimica industriale, é stato ricercatore nel settore delle materie plastiche ed additivi presso diverse società multinazionali. Dal 2004 é Assessore all'Ambiente, Politiche Energetiche e Protezione Civile della Provincia di Bologna, riconfermato nel 2009 per un secondo mandato. Dal 2009 é Presidente del Coordinamento Nazionale delle Agende 21 Locali italiane.

Chiudi

Atti di questo intervento

co_29_4burgin.mp3

Chiudi

Intervengono

Fustini
Open data, scenari, metodi, vincoli e opportunità per la trasparenza e lo sviluppo del territorio
Massimo Fustini Responsabile del progetto Open Data - Regione Emilia-Romagna Biografia Vedi atti Guarda il video

In Regione Emilia-Romagna si occupa di pianificazione e attuazione di politiche per lo sviluppo della Società dell’Informazione, in particolare partecipa al coordinamento del’Agenda Digitale dell’Emilia- Romagna (ADER); è inoltre responsabile del Progetto Open Data Emilia-Romagna (OpenDataER). Di formazione informatica, è stato responsabile di unità di sviluppo servizi per la Pubblica Amministrazione e responsabile di progetti in ambito ICT a livello regionale, nazionale ed europeo. Ha svolto numerosi seminari e attività di formazione presso Università e centri di formazione professionali; è autore e coautore di numerosi articoli su riviste specializzate.

Chiudi

Ferrari
Risultati e valutazioni sui workshop territoriali del progetto AmbienteOpenData
Susanna Ferrari Servizio Ambiente - Comune di Reggio Emilia Biografia Vedi atti Guarda il video

Susanna Ferrari, nata nel 1961, laureata in Scienze Geologiche, ha conseguito il Master europeo biennale "MEGAS in gestione ambientale e sviluppo sostenibile" e la scuola EMAS. Ha svolto attività libero professionale da Geologo, è stata dipendense del Comune di Bologna occupandosi di valutazione di impatto ambientale e attività estrattiva. Dal 1996 è dipendente del Comune di Reggio Emilia dove si è occupata di pianificazione ambientale, Agenda 21, processi partecipativi, educazione ambientale, dati e reporting ambientale.  E' responsabile da dieci anni del sistema di contabilità ambientale del Comune di Reggio Emilia e dal 2007 è referente del Gruppo di Lavoro "Facciamo i conti con l'ambiente" dell'Associazione Coordinamento Ag 21 locali Italiane, attivo sui temi dell'accountability ambientale.

Chiudi

Alvisi
Risultati e valutazioni sui workshop territoriali del progetto AmbienteOpenData
Caterina Alvisi Provincia di Bologna Vedi atti Guarda il video

Atti di questo intervento

co_29_10alvisi.mp3

Chiudi

Cattani
Accesso e apertura dei dati, il punto di vista di ARPA Emilia-Romagna
Stefano Cattani Responsabile di Area Progettazione Sistemi Informativi - Arpa ER Biografia Vedi atti Guarda il video
Laureato in fisica e specializzato in scienza e tecnologia dei materiali, lavora nell'ambito monitoraggio delle matrici ambientali (aria, rumore, radiazioni) da prima della nascita di Arpa Emilia-Romagna nel 1996. Nel 2000 partecipa ad un importante studio nazionale dell'Organizzazione Mondiale della Sanità, coordinando il gruppo "Itaria" composto dai gestori delle reti di monitoraggio della qualità dell'aria delle principali città italiane.
Dal 2002 al 2008 dirige i Sistemi Informativi di una azienda USL dell'Emilia-Romagna e, dopo il rientro in Arpa, dal 2013 ricopre l'incarico di responsabile dell'Area ad alta specializzazione Progettazione Sistemi Informativi e, dal 2015, acquisisce anche la responsabilità dell'Area Sistemi Informativi del Servizio Idro-Meteo-Clima. Dal 2016, anno che ha visto la mutazione di Arpa in Arpae, con l'arrivo di ulteriori competenze, coordina anche l'attività sugli Open Data in stretto collegamento con la struttura in staff alla presidenza della Regione Emilia-Romagna.
 

Chiudi

Interventi di esperti, hacker civici e amministrazioni locali

Facilita i lavori

Vaccari
Alessandra Vaccari Amministratore Delegato - Indica Biografia

Proviene dall'sperienza di SCS Azioninnova, dove ha diretto l'area Bilancio sociale e ambientale, é professore a contratto presso l'università di Ferrara, membro della commissione del Ministero dell'Economia sulla contabilità ambientale e del gruppo di lavoro CLEAR, esperta di sistemi di accountability per il programma Cantieri, co-fondatrice del gruppo GBS per la statuizione dei principi contabili del bilancio sociale.

Chiudi

D'addato
Federico D'addato Esperto di green economy

Conclusioni

Tibaldi
Intervento di Stefano Tibaldi
Stefano Tibaldi Direttore Generale - Arpa Emilia Romagna Biografia Vedi atti Guarda il video

Bolognese, 62 anni, laurea in Fisica e specializzazione in Geofisica all'Università di Bologna, professore associato di Fisica generale dello stesso ateneo, prima di questo incarico ha diretto per 12 anni il Servizio IdroMeteoClimatologico (Simc) di Arpa Emilia-Romagna. Lunga anche l'esperienza internazionale: dal 1974 al 1976 é stato ricercatore presso l'Imperial College of Science and Technology di Londra, e dal 1977 al 1987 é stato ricercatore al Centro europeo di previsione meteorologica di Reading, in Inghilterra, in qualità di responsabile della Sezione diagnostica e predicibilità.

Come direttore del Simc di Arpa, Tibaldi ha svolto un ruolo fondamentale per l'integrazione delle molte realtà tecnico-operative che in Emilia-Romagna e in Italia si occupano a vario titolo di meteoclimatologia, idrologia e difesa del suolo. Stretta é stata la collaborazione con i servizi regionali che si occupano di protezione civile, difesa del suolo e della costa e tutela e risanamento della risorsa acqua e, a livello nazionale, con il Dipartimento della Protezione civile, l'Apat (Agenzia per la Protezione dell'ambiente e per i Servizi tecnici) e il Servizio meteorologico dell'Aeronautica militare.

Chiudi

Atti di questo intervento

co_29_16tibaldi.mp3

Chiudi

Torna alla home