Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 11:45 a 13:45

People Centered Smart Territories: Design,Learning and Analytics-parte II [ co.31 ]

Prom. da: Lab. Interfacce e Sistemi Multimodali del Dip. Scienze e Tecnologie della formazione - Univ. Roma Tor Vergata - FORUM PA - Osservatorio Internazionale su "Smart City Learning"

Il workshop ha lo scopo di diffondere un approccio allo sviluppo di territori Smart centrato sulla "persona", di tipo bottom-up orientato all'inclusione e all'innovazione sociale, che consideri le persone nella loro identita' multidimensionale, composta di aspettative e motivazioni, desideri e bisogni, stili esperenziali.

La sfida e' quella di incoraggiare una progettazione e lo sviluppo armonico di territori smart in grado di sostenere, nel loro sviluppo esperenziale, sia i singoli, che le piccole comunita' di cui sono membri che, infine, i piu' complessi contesti di cui sono parte e con i quali co-evolvono.

Centrali a tale fine sono:

- la "design literacy" (alfabetizzazione alla cultura del progetto) e il confronto sulle strategie e metodologie per lo sviluppo di "People Centered Smart Territories";

- il supporto da parte della "smartness" del territorio allo sviluppo di percorsi di apprendimento che si dimostrino piu' efficaci nel coinvolgere e nello stimolare l'innovazione sociale e il permanere degli individui, e delle comunita', nel cosiddetto stato di "flow", fondamentale al fine di recuperare il primato della creativita'; e dell'innovazione;

- il monitoraggio multidimensionale della trasformazione territoriale e la valutazione del livello di smartness raggiunto nel sostenere le aspettative degli individui e delle comunita' di riferimento, in un'ottica di sviluppo sostenibile.

A margine della I sessione del workshop sara' inoltre presentato il Master "Design of People Centered Smart Cities", un progetto promosso dal Dipartimento STF dell'Università di Roma Tor Vergata con il sostegno di Forum PA e concepito per fornire gli strumenti teorici e metodologici necessari ad affrontare con piena consapevolezza il design di citta' e territori “smart” da sviluppare intorno agli individui, alle loro comunita' di appartenenza e ai loro bisogni.

Per ulteriori informazioni visitare il sito: http://www.mifav.uniroma2.it/inevent/events/pcst_sce_2013/index.php?s=172

Programma dei lavori

Workshop Session II - Experiences and technologies

A Mobile Community for a Smarter Trentino

Silvia Bordin, Antonella de Angeli, Sylvie Noël, Nicolò de Uffici, Cristina Core, Marco Pistore, Gabriele Zacco, Raman Kazhamiakin

Bordin
Silvia Bordin TrentoRise, Povo, Trento Biografia

Graduated with honours in Computer Science at the University of Trento, joined the Smart Campus project as an interaction designer, also following a large long-term user evaluation and coordinating end users joining the design and development stages. She is now about to start a PhD on smart cities.

Chiudi

WeComm: a mobile application supporting small communities

Andrea Patriarca, Federico Scaccia, Fabrizia Moggio, Vincenzo Baraniello, Carlo Giovannella

Baraniello
Vincenzo Baraniello ISIM_garage, University of Rome Tor Vergata Biografia

Esperto di ambienti tecnologici per il sostegno alla gestione di “community” e più in generale di sistemi informativi. Responsabile dello sviluppo dell’ambiente LIFE (Learning in an Interactive Framework to Experience). Svolge incarichi di docenza universitaria e attività di consulenza per agenzie di comunicazione, PMI e Start-up, quale esperto di transfer tecnologico e sviluppo nuovi prodotti.

Chiudi

GEOmobi: la prima app dedicata alla mobilità di Firenze

Stefano Passiatore

Passiatore
Stefano Passiatore Linea Comune Spa, Firenze Biografia

Da sempre appassionato di tecnologia e soluzioni innovative. Dopo una breve esperienza come programmatore in una piccola realtà fiorentina, lavoro da molti anni presso Linea Comune Spa che si occupa di gestire il Centro Servizi per molti Enti dell'area fiorentina. Mi occupo di database e di tecnologie Web con particolare attenzione allo sviluppo lato client. Da qualche anno mi sono interessato al mondo 'mobile' sviluppando con framework cross-platform.

Chiudi

The ItalianNeedMap: a Participatory Open Citizens - Oriented Tool for a Qualitative Development Planning Process in Smart Territories.

Valentina Volpi, Antonio Opromolla, Carlo Maria Medaglia, Andrea Ingrosso, Mauro Palatucci

Opromolla
Antonio Opromolla ISIA Roma Design

Workshop Session III - Benchmarking & Analytics

Smart City: un modello di valutazione

Di Carlo Claudio

Di Carlo
Claudio Di Carlo Dipartimento per le Comunicazioni, MISE Biografia

Laureato in Scienze Statistiche ed Economiche e specializzato in Ricerca Operativa e Strategie Decisionali presso l’Università di Roma La Sapienza, ha pubblicato diversi articoli sull’Information and Communication Tecnology ed è membro del Focus Group 'Smart Sustainable Cities' dell'ITU (International Telecommunication Union) e del gruppo di esperti “Benchmarking adoption and use of ICTs in the health sector” dell’OCSE. Attualmente è Funzionario Statistico presso il Dipartimento per le Comunicazioni del Ministero dello Sviluppo Economico, dove svolge attività di studio e ricerca in materia di ICT.

Chiudi

Smart Cities Analytics

Mihai Dascalu, Federico Scaccia, Carlo Giovannella

Giovannella
Carlo Giovannella ISIM_garage, STF Dept. University of Rome Tor Vergata & Creative Industries at Consorzio Roma Ricerche Biografia

Direttore scientifico dell’area Industrie Creative del Consorzio Roma Ricerche; coordinatore dell’Osservatorio Internazionale sullo Smart City Learning; direttore della rivista IxD&A e "managing editor" della rivista "Digital iteracy & Digital Competence"; coordinatore del Master in Design of People Centered Smart Cities in convenzione tra Forum PA, IBM, ISIA e Università di Roma Tor Vergata; responsabile del laboratorio di Design per le Esperienze, ISIM_garage, dell’Ateneo di Tor Vergata; designer di ambienti, strumenti e metodi per il “Technology Enhanced Learning”; da oltre 10 anni impegnato nella disseminazione, in particolare tra i docenti delle scuole, della “design literacy” e di un approccio alle tecnologie “pedagogically informed”.

Chiudi

Modelli Matematici per l'analisi delle città: approcci per le Smart City

G. Antinucci, V. Moretto et al

Moretto
Valentino Moretto Puglia@Service, DHITECH Scarl, Lecce

The Image of the Data City - Perception in Shared Information Spaces

Kevin Hamilton, Karrie Karahalios, Cedric Langbort, Christian Sandvig

Hamilton
Kevin Hamilton Center for People and Infrastructures, University of Illinois Biografia

Co-directs the Center for People and Infrastructures in the Coordinated Science Laboratory at the University of Illinois, Urbana-Champaign. The Center researches the human dimensions of large-scale technical and civic systems, with an emphasis on visualization as a mode of research and public engagement. Kevin's own background lies in digital media and public design, including recent projects on multimedia annotation and navigation of archives from the history of science, technology, and national policy. At Illinois he shares appointments in the School of Art and Design, the College of Media, the Center for Advanced Study, and the Illinois Program for Research in the Humanities. He also serves as a Dean's Fellow for Research in the College of Fine and Applied Arts.

Chiudi

People Centered Smart Territories: il Centro Servizi Territoriale dell'area fiorentina.

Paolo Campigli, Giuseppe Mantero

Campigli
Paolo Campigli Linea Comune Spa, Firenze Biografia

Dopo la laurea in Ingegneria Elettronica, conseguita con tesi sul riconoscimento ottico dei caratteri presso IBM Italia, ha lavorato presso ENEL Spa, occupandosi di organizzazione aziendale.
Dal 1998 al 2008 ha operato in qualità di funzionario presso il Comune di Sesto Fiorentino (provincia di Firenze, 48.000 abitanti) come Analista di Organizzazione e successivamente come Responsabile dei Sistemi Informativi.
E' attualmente dipendente di Linea Comune Spa (società in-house delle amministrazioni dell'area fiorentina) dove si occupa di progettazione ed implementazione di servizi on line ai cittadini.

Chiudi

Torna alla home