Torna a Eventi FPA

Programma Congressuale

Torna alla home

  da 14:30 a 18:00

Ricostruiamo l'Emilia. Le esigenze, i programmi, le tecniche [ pl.04 ]

in collaborazione con SAIE

Coming soon

Programma dei lavori

Apertura

Muzzarelli
Intervento di Gian Carlo Muzzarelli
Gian Carlo Muzzarelli Assessore Attività produttive, piano energetico e sviluppo sostenibile, economia verde, edilizia, autorizzazione unica integrata - Regione Emilia-Romagna Biografia Vedi atti Guarda il video

È nato a Modena nel 1955. Bancario in aspettativa, ha un figlio. È stato sindaco di Fanano, nel Modenese, dal 1980 al 1990 ed anche assessore all’Agricoltura, Turismo e Programmazione della Comunità montana dell’Alto Frignano. 
Dal 1990 al 1999 è stato assessore della Provincia di Modena con deleghe a Sanità, Servizi sociali,Turismo, Cultura e Volontariato nel primo mandato mentre nel secondo mandato si è occupato della Programmazione territoriale, Ambiente e Protezione civile. Ha ricoperto dal 1994 l’incarico di vicepresidente della Provincia di Modena.
È stato eletto consigliere della Regione nel 2000 e ha presieduto, nella VII legislatura, la commissione Territorio, Ambiente e Infrastrutture.
Rieletto consigliere nel 2005 ha nuovamente presieduto la commissione assembleare Territorio, Ambiente e Mobilità. 
Dal marzo 2009 ha ricoperto l'incarico di assessore regionale alla Programmazione e sviluppo territoriale, Cooperazione con le Autonomie locali ed Organizzazione.

Chiudi

Cialente
Intervento di Massimo Cialente
Massimo Cialente Sindaco - de L'Aquila Vedi atti Guarda il video

Le esigenze del territorio

Marchesini
Intervento di Maurizio Marchesini
Maurizio Marchesini Presidente di Confindustria Emilia Romagna Biografia Vedi atti Guarda il video

Maurizio Marchesini, classe 1955,  è alla guida del Gruppo Marchesini, azienda leader nella fornitura di linee complete e macchine per il confezionamento farmaceutico e cosmetico.

Maurizio Marchesini dà inizio alla propria carriera imprenditoriale alla giovane età di ventidue anni, accanto al padre Massimo che da pochi anni aveva avviato nella cosiddetta “Packaging Valley” bolognese un’attività in proprio.

Maurizio Marchesini trasforma quella che era nata come attività artigianale in un’impresa che oggi è tra i protagonisti a livello internazionale nel settore del packaging, grazie a partnership, acquisizioni ed ad un’attenta azione di internazionalizzazione della distribuzione.

Marchesini Group è presente in oltre 100 Paesi, con ricavi consolidati che nel 2012 hanno raggiunto i 204 milioni di euro, di cui l’85% è realizzato all’estero.

Sposato e padre di due figlie Valentina 30, e Gaia 22.

Tra il 2009 e il 2011 è stato Presidente di Unindustria Bologna.

Membro di Giunta di Confindustria Roma.

Da Giugno 2012 é Presidente di Confindustria Emilia-Romagna

Chiudi

Savoia
Intervento di Marco Savoia
Marco Savoia Direttore CIRI e Presidente Comitato Scientifico SAIE Biografia Vedi atti Guarda il video

Marco Savoia è Professore Ordinario di Tecnica delle costruzioni presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali (DICAM) della Facoltà di Ingegneria dell'Università di Bologna dal 2000, ove è titolare del corso di Progetti di Strutture e di Tecnica delle costruzioni, e svolge l'attività didattica e di ricerca. Ha conseguito in Dottorato di Ricerca presso l'Università di Bologna nel 1992, e' stato Ricercatore presso l'Università di Bologna (1992-1998) e Professore Associato presso l'Università di Parma (1998-2000).
Ha trascorso alcuni soggiorni di studio e di ricerca presso il Virginia Polytechnic Institute (1990, 1997), la Texas A&M University (1993), la University of Virginia (1997), la Florida Atlantic University (2003, 2004) ed ha tenuto numerosi seminari e corsi in università straniere su temi riguardanti le strutture in materiale composito e l'affidabilità delle strutture.
È autore di circa 250 memorie, di cui oltre 50 su riviste internazionali con referee. E' stato membro del Comitato Scientifico dei convegni internazionali ICCST-1, ICCST-2, BBFS 2005, FramCos 2007, nonché del Convegno Aimeta 2009. Nel 2009 ha organizzato il Convegno Anidis di Ingegneria sismica a Bologna. È stato revisore di oltre 80 memorie sottoposte per la pubblicazione a circa 20 differenti riviste internazionali, nonché di progetti di ricerca italiani e stranieri, tra cui alcuni presentati alla NSF (National Science Foundation, U.S.A.) e alla FRD (Sud Africa).

Dal 1998 è stato chiamato dal CNR a fare parte della Commissione nazionale per le norme relative alle costruzioni in cemento armato. 

Dal 2001 al 2010 e' stato coordinatore del Laboratorio Prove Strutture del DISTART - Università di Bologna.

Nel 2003 è stato membro esperto della commissione nazionale per le norme relative alle costruzioni in cemento armato per quanto riguarda il rinforzo strutturale con materiali compositi.

Dal 2004 al 2008 è stato è membro  del Comitato Scientifico del Centro di Eccellenza su “Compositi strutturali per applicazioni innovative nell'ingegneria civile”, con sede presso l'Università di Napoli, finanziato dal Miur.

Nel 2004, 2005 è stato responsabile di due sezioni delle Istruzioni CNR riguardanti il consolidamento con FRP (DT 200/2004) e i calcestruzzi fibrorinforzati (DT 204/2006). 

Nel 2006 è membro dell'Accademia delle Scienze di Bologna.

Nel 2007 è eletto Presidente del Corso di Laurea in Ingerneria Civile, incarico che copre tuttora. Si occupa della riforma del Corso di Studio ai sensi del DM270/2004 e dell'attivazione di una nuova Laurea Magistrale Internazionale in Ingegneria Civile dal 2009.

Dal 2008 è membro effettivo della suddetta commissione del CNR. Nel 2004-5 è stato membro esperto del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici.

Dal 2010 è Direttore del CIRI (Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale) Edilizia e Costruzioni dell'Università di Bologna.

Inoltre:

1990- 1991: nell'ambito dell'attività di Dottorato frequenta il Dept. of Eng. Science and Mechanics del Virginia Polytechnic Institute and State University (Blacksburg, Virginia, U.S.A.), in qualità di Visiting Scientist.

1992:      è vincitore di una borsa di studio della Comunità Europea riservata a Dottori di Ricerca.

1993:      trascorre un periodo di ricerca presso la Texas A&M University (College Station, Texas, USA).

1997:      è invitato, in qualità di Visiting Professor, presso la School of Engineering & Applied Science della University of Virginia e presso il Department of Engineering Science and Mechanics del Virginia Politechnic Institute and State University. Tiene alcuni seminari scientifici presso le suddette Università, presso la Pennsylvania State University e la West Virginia University.

2003:   È invitato, in qualità di Visiting Professor, presso la Florida Atlantic University (Boca Raton, Florida, USA) ove svolge una attività di ricerca in collaborazione con il Prof. I. Elishakoff e tiene una serie di lezioni per il corso di Ph.D. sul tema dell'affidabilità delle strutture (Allegato 1). Nello stesso anno, svolge un periodo di studio e di ricerca presso l'University of Kentucky (Lexington, KY, USA) ove collabora con il Prof. T. Tauchert su temi riguardanti l'utilizzo di materiali piezoelettrici

2011: Fellowship dell'Italian Academy della Columbia University, New York.

 

Chiudi

Atti di questo intervento

pl_04_savoia_marco_15_28_42.mp3

Chiudi

Lantschner
Interventodi Norbert Lantschner
Norbert Lantschner Presidente - Fondazione ClimAbita Biografia Vedi atti Guarda il video

Norbert Lantschner é presidente e ideatore della Fondazione ClimAbita che promuove e sviluppa la cultura del vivere e costruire sostenibile.

Esperto riconosciuto nel campo delle tematiche ambientali, ha diretto fino al 2006 l'ufficio Aria e Rumore della Provincia di Bolzano. Come Coordinatore dell'Alleanza per il Clima sviluppa diverse attività mirate alla riduzione delle emissioni di gas serra e, in quest'ambito, matura l'idea di realizzare un progetto per intervenire efficacemente sui consumi nel settore più energivoro in assoluto: l'edilizia. Nasce così il progetto CasaClima, di cui é ideatore e promotore.

Chiudi

I pareri delle professioni

Gambuzzi
Intervento di Augusto Gambuzzi
Augusto Gambuzzi Presidente dell'Ordine degli Ingegneri di Modena Vedi atti Guarda il video
Graziano
Intervento di Gianvito Graziano
Gianvito Graziano Presidente - Consiglio Nazionale dei Geologi Biografia Vedi atti Guarda il video

Nasce a Palermo il 24 marzo 1961 e si laurea in Scienze Geologiche all’Università di Palermo nel dicembre 1983. Svolge attività libero professionale, occupandosi prevalentemente di geologia ambientale. E' consulente di diverse aziende, per le quali svolge, tra le altre mansioni, quello di Responsabile di Piani di Monitoraggio e Controllo.

Dal 2005 è stato prima Consigliere, poi Vicepresidente dell'Ordine dei Geologi di Sicilia; dall’ottobre 2005 a novembre 2010 è stato poi Presidente dello stesso Ordine regionale.

E' attualmente Presidente del Consiglio Nazionale dei Geologi dal dicembre 2010.

Ha svolto attività didattica in diversi corsi e master universitari ed ha pubblicato numerosi articoli in alcune riviste tecniche.

Chiudi

Zambrano
Intervento di Armando Zambrano
Armando Zambrano Presidente - Consiglio nazionale Ingegneri Biografia Vedi atti Guarda il video

Si laurea con lode in ingegneria civile edile presso l’Università Federico II di Napoli nel 1976. Iscritto all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Salerno dal 1977. Libero professionista, svolge la professione nel campo della progettazione, direzione lavori, collaudi e sicurezza di opere pubbliche e private, e nel campo dell’urbanistica.

Consigliere dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Salerno dal 1977. Consigliere segretario dal 1979 al 1998. Presidente dal 2005. Consigliere delegato alla verifica delle parcelle professionali dal 1977 al 2005. Direttore Responsabile del giornale “Ingegneri” dal 2005 e componente del Comitato di redazione dal 1985. Presidente della Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Salerno dal 2009. Consigliere della Federazione Regionale degli Ordini degli Ingegneri della Regione Campania dal 1978 e presidente dal 2010. Delegato “Inarcassa” per la Provincia di Salerno dal 1984 al 2000. Segretario della Commissione per il parere obbligatorio sulla congruità degli investimenti immobiliari dal 1990 al 1995. Componente della Assemblea Nazionale dei Presidenti degli Ordini degli Ingegneri dalla sua istituzione. Componente di numerosi altri gruppi di lavoro.

Attualmente è il Presidente del Consiglio Nazionale degli Ingegneri (CNI).

Chiudi

Conclusioni

Squinzi
Intervento di Giorgio Squinzi
Giorgio Squinzi Presidente - Confindustria Biografia Vedi atti Guarda il video

Giorgio Squinzi, milanese anche se nato a Cisano Bergamasco (BG) il 18 maggio 1943, è coniugato e ha 2 figli. E’ laureato in Chimica Industriale all’Università degli Studi di Milano.

E’ cofondatore col padre della Mapei S.n.c. Assumendo la responsabilità dell’area ricerca e sviluppo tecnologico. Nel 1976 ne diventa Direttore Generale. Nel 1978 inizia il processo di internazionalizzazione dell'azienda, fondando la prima organizzazione estera in Canada. Nel dicembre 1984 diviene Amministratore Unico. Uno dei risultati più significativi raggiunti nella sua carriera imprenditoriale è quello di non avere mai effettuato licenziamenti per riduzione di organici e di non aver mai chiesto trattamenti di cassa integrazione.

Nel 1989 è stato eletto Presidente del Technical Committee 67 WG3 "Adesivi per piastrelle ceramiche" del CEN – Comitato Europeo di Normazione. E' rappresentante italiano nel Technical Committee 189 ISO. Ha ricevuto numerosi titoli e onorificenze dalle più alte cariche dello Stato.

Da giugno 2005 a giugno 2011 è stato Presidente di Federchimica (di cui già Presidente dal 1997 al 2003). E' Vicepresidente del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci" da luglio 2009 in rappresentanza del Comune di Milano. Presidente del CEFIC, l'Associazione dell'Industria Chimica Europea, cui aderiscono 29.000 aziende che rappresentano un quarto della produzione chimica mondiale (dal 2010 al 2012). Il primo imprenditore ad essere eletto alla guida del Cefic, precedentemente presieduto da manager. Consigliere Superiore della Banca d'Italia (dal giugno 2011 al maggio 2012).

Dal 24 maggio 2012 è Presidente di Confindustria e da maggio 2010 è Presidente anche del Comitato Tecnico con Delega all'Europa.

E' autore di numerosi articoli tecnici, pubblicati su riviste nazionali e internazionali.

Chiudi

Coordina

Boni
Intervento di Beppe Boni
Beppe Boni Vice-direttore - Il Resto del Carlino Guarda il video
Torna alla home